Login

 
 
Le compravendite immobiliari cosa è cambiato nel 2014
Agli atti traslativi a titolo oneroso della proprietà di beni immobili si applicano, dal gennaio scorso. l’imposta di registro con l’aliquota del 9%, con un minimo di 1.000 euro e, le imposte ipotecarie e catastali nella misura fissa di 50 euro ciascuna. La stessa aliquota si applica agli atti traslativi o costitutivi di diritti reali immobiliari di godimento, compresi la rinuncia pura e semplice agli stessi, ai provvedimenti di espropriazione per pubblica utilità e ai trasferimenti coattivi.

La nuova aliquota si applica:
- agli atti di trasferimento a titolo oneroso di immobili di qualsiasi genere (abitazioni, autorimesse, cantine, capannoni, negozi, terreni edificabili o agricoli, etc.);
- agli atti traslativi o costitutivi di diritti reali immobiliari di godimento (usufrutto, diritto di abitazione, servitù);
- alle divisioni immobiliari con conguaglio;
- alle permute immobiliari.

La nuova aliquota dell’imposta di registro al 9% sostituisce anche quelle precedentemente previste per i fabbricati (7%) e i terreni edificabili o comunque non agricoli (8%).
L’eccezione la fanno i terreni agricoli acquistati da soggetti diversi dai coltivatori diretti o dagli imprenditori agricoli professionali (IAP), per i quali è stata introdotta la nuova aliquota del 12% che sostituisce la tassazione “punitiva” del 18% (15% per l’imposta di registro, oltre alle imposte ipotecarie e catastali rispettivamente del 2% e dell’1%), in vigore fino al 31 dicembre 2013, che era stata studiata per scoraggiare l’acquisto di terreni agricoli da parte di chi non intende dedicarsi all’agricoltura. Rimane però la possibilità, per i coltivatori diretti e agli imprenditori agricoli professionali (IAP), di acquistare terreni agricoli e relative pertinenze con l'imposta dell'1%.

Altra eccezione alla nuova aliquota del 9% anche l'aliquota agevolata dell'imposta di registro per l'acquisto della prima casa, che scende al 2% (prima era al 3%), con un minimo di 1.000 euro, a cui si aggiungono sempre le imposte ipotecarie e catastali nella misura fissa di 50 euro ciascuna.

IndietroAvanti

Partners:

Professione casa   casa da vendere
 CHI SIAMO : SERVIZI : CONDIZIONI D'USO : NOTE LEGALI : PAGAMENTI : CONTATTACI : LINK UTILI  : WWW.TROVANOTAIO.IT : WWW.TROVACOMMERCIALISTA.IT : WWW.TROVAAVVOCATO.IT : MAPPA DEL SITO
© 2008 - 2014 TROVA NOTAI/AVVOCATI/COMMERCIALISTI  All rights reserved.
Cambiolavoro S.r.l. P.IVA e Codice Fiscale: 13282090151
Home Page